Parco Nazionale dello Stelvio

Istituito nel 1935, è il più esteso dell’arco alpino con i suoi 134.620 ettari distribuiti su 24 comuni e 4 province ( Trento, Bolzano, Brescia e Sondrio).
Il settore trentino del Parco si estende nelle due valli laterali di Peio e di Rabbi. Qui la presenza del parco ha contribuito a mantenere intatto ancora oggi quell'equilibrio uomo – natura che un tempo era dettato in modo spontaneo dalla cultura rurale, rispettosa del territorio e dei beni comuni, dalla responsabilità diffusa nei confronti delle proprie radici, dalla modestia connaturata negli abitanti di queste valli. Oggi la presenza dell’ente parco si esplica in attività di tutela del territorio (monitoraggio, censimenti, manutenzione, recupero ambientale e paesaggistico) da un lato e di divulgazione e valorizzazione dell’ambiente dall'altro, nell'ottica di un turismo consapevole e rispettoso.

Lo scenario offerto dal parco Nazionale dello Stelvio è unico: picchi maestosi, foreste rigogliose, verdi prati di montagna, cascate e corsi d’acqua spumeggianti, malghe e masi sui versanti della montagna, in perfetta sintonia con l’ambiente in cui sono inseriti.
La varietà morfologica del territorio, caratterizzata da notevoli dislivelli altimetrici, consente la convivenza di ecosistemi diversificati, di numerose specie animali e di una flora molto ricca.

INFORMAZIONI

Consorzio Parco Nazionale dello Stelvio - Settore Trentino
Via Roma, 65 - 38024 COGOLO DI PEIO (TN)
Tel. 0463 746121 - Fax 0463 746090
E-mail: info.tn@stelviopark.it
Internet: www.stelviopark.it 

Centro Visitatori di Rabbi
Località Rabbi Fonti - 38020 RABBI (TN)
Tel. e fax 0463 985190 

Centro Visitatori di Peio
Via Roma, 28 - 38024 COGOLO DI PEIO (TN)
Tel. e fax 0463 754186 

Area Faunistica di Peio
Località Peio Fonti - 38020 PEIO (TN)
Tel. 0463 743305